tuttofoodcomunicato stampa

TUTTOFOOD | Hub internazionale e player globale per il settore agroalimentare

Milano, 10 maggio 2019 – Ha chiuso ieri in serata la settima edizione di TUTTOFOOD, sempre più hub internazionale player globale per un settore strategico per l’economia italiana come l’agroalimentare. Un ruolo sistemico sottolineato dalle presenze istituzionali del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo Gian Marco Centinaio.

Sono stati 82.551 gli operatori presenti, 21% dei quali esteri provenienti da 143 Paesicon 12 new entry (in particolare da America Centrale, Medio Oriente Nord Africa)  che hanno incontrato i 3.079 brand italiani e internazionali presenti in manifestazione.

I primi 10 Paesi esteri di provenienza sono, in ordine, USASpagnaFranciaGermaniaRegno UnitoCinaCanadaBeneluxGiappone e Federazione Russa. Importanti e apprezzate le delegazioni dei buyer, anche grazie al fine tuning realizzato con ITA/ICE Agenzia. Sono più di 1.414 giornalisti e 325 blogger italiani ed esteri accreditati.

Grande affluenza anche negli oltre 250 eventi collaterali organizzati in mostra, come quelli dedicati a blockchainretail  e intelligenza alimentare.

Tra i padiglioni e gli stand gli espositori hanno messo in mostra prodotti della tradizione affiancati alle novità dei superfood, in un contesto caratterizzato dal forte ritorno dell’utilizzo e valorizzazione di materie prime di pregio. Un’edizione, questa, all’insegna del cibo di qualità e dell’innovazione di prodotto, ma anche della salute, della corretta nutrizione e della sostenibilità.

Ieri è stata anche l’ultima giornata anche per Milano Food City, il “fuorisalone” a cui TUTTOFOOD ha contribuito con un ricco palinsesto di appuntamenti caratterizzati da grande riscontro di pubblico.

L’appuntamento con l’ottava edizione di TUTTOFOOD è a fieramilano dal 17 al 20 maggio 2021.

Fonte: Ufficio Stampa TUTTOFOOD
Link al comunicato stampa:
Clicca