music inside riminicomunicato stampa

Music Inside Rimini | Tecnologia, innovazione, formazine e business

Rimini, 5 maggio 2019 –Ha aperto questa mattina, alla fiera di Rimini, la 4° edizione di Music Inside Rimini, manifestazione di Italian Exibition Group dedicata all’industria della musica professionale, italiana ed internazionale, che si tiene fino a martedì 7 maggio.

Tecnologia, innovazione, formazione e business sono le chiavi di volta per entrare in un evento che integra i vari comparti della filiera merceologica – b2b, b2expert e il pubblico – in quattro aree tematiche: Light Sound Visual, Sistemi Integrati, Live Broadcast Production, Music DJ production. Il filo conduttore restano comunque i live show e le sperimentazioni di prodotto, vero valore aggiunto di MiR.

Curiosando tra i padiglioni, emergono tante novità che rendono l’idea di un settore in continuo fermento. Qualche esempio?

Canon partecipa a MiR con due grandi anteprime per il mercato nazionale: PHOTOBOOTH 180°, un sistema composto da 22 fotocamere che scattano simultaneamente e le singole immagini vengono montate in sequenza, dando vita ad un vero e proprio mini filmato. E poi VIDEO MAPPING, realizzato in collaborazione con The Fake Factory:  un’innovativa soluzione per l’arredo digitale di locali, discoteche, ma anche centri benessere, etc.

Claypaky, marchio di riferimento a livello mondiale nel settore dei sistemi di illuminazione professionale, punta sulla MINI-B, il più piccolo modello a LED mai realizzato dall’azienda per il mercato professionale. Nonostante le sue dimensioni ridotte, incorpora la tecnologia più moderna e innovativa.

JVC Kenwood, in partnership con l’azienda turca EKIN, ha sviluppato un software con algoritmo di riconoscimento facciale ideato per gestire la sicurezza in locali affollati e durante grandi eventi. Ma non è tutto. Degno di nota il dispositivo POC, a marchio Kenwood, con una triplice natura di smartphone, radio e videocamera, per la realizzazione e trasmissione di riprese video in diretta.

E poi – prodotti sempre più richiesti – ecco i droni, come quelli di DJI, perfetti per riprese mozzafiato e per la mappatura di aree dedicate ad eventi e concerti. Sono anche in programma corsi e workshop per l’uso dei droni tenuti da Tommaso Codolo, uno dei maggiori esperti di videoproduzioni aeree e terrestri, pilota, istruttore e esaminatore ENAC (Ente nazionale per l’aviazione civile).

Sony quest’anno ha deciso di essere presente anche sul Palco Rock 1, dove sarà possibile vedere all’opera e testare le soluzioni per la ripresa 4K HDR dal vivo, durante l’esibizione della band Pop Deluxe. Panasonic Business presenta gli ultimi modelli sia per la sezione visual che broadcast, utilizzati anche in studi televisivi.

Videomobile realizza un allestimento accattivante con la parete trasparente, perfetta per arredare il retail, l’outdoor e l’urban design. Accurata anche la scelta delle immagini proiettate, con scene spettacolari del Burning Man, uno dei festival musicali più grandi al mondo, che si tiene ogni anno nel deserto del Nevada, chiaro riferimento alla club culture che si celebra in questi giorni al MiR.

RCF festeggia invece a MIR i 70 anni con le tecnologie audio che daranno voce e suono al nuovo grande tour italiano di Luciano Ligabue. E proprio a un concerto del ‘Liga’, quello al Campo Volo di Reggio Emilia del 2015, è appartenuto per alcuni anni il record di watt installate: ben 2 milioni!

Da Bose, ecco l’Arena Match AM 40 per installazioni fisse indoor e outdoor, utilizzate anche per il nuovo sistema audio del Philips Stadion del PSV Eindhoven.

Fonte: Ufficio Stampa Rimini Fiera
Link al comunicato stampa: clicca

Foto di Free-Photos da Pixabay