exporivacomunicato stampa 

Exporiva Caccia Pesca Ambiente | Focus sul nostro territorio

Riva del Garda (TN), 30 marzo 2019 – Le note dei corni da caccia sono stati oggi la colonna sonora degli eventi principali di ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente, la mostra mercato in programma fino a domenica 31 marzo al Quartiere Fieristico di Riva del Garda.

Manifestazione di caratura nazionale, ma espressione del territorio trentino e della sua ricchezza ambientale, la Fiera è stata introdotta questa mattina, durante l’inaugurazione, dalle parole del Presidente di Riva del Garda Fierecongressi Roberto Pellegrini che ne ha sottolineato le finalità, contestualizzandola nell’importante anniversario che celebra la società di cui è vertice.

ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente è una mostra mercato da vedere e da sentire. La sua offerta espositiva, 154 aziende, e il ricco programma realizzato quest’anno ne fanno un appuntamento capace di far emergere il nostro territorio e nel contempo creare volume d’affari per il settore. Questa manifestazione si colloca a pieno titolo tra gli eventi principali di Riva del Garda Fierecongressi e, con la sua 14a edizione, si inserisce fieramente anche all’interno dell’importante traguardo dei trent’anni di attività della società” – ha dichiarato Pellegrini.

Sulla stessa lunghezza d’onda il Direttore di Riva del Garda Fierecongressi, Giovanni Laezza, che ha voluto evidenziare anche il coinvolgimento emozionale innescato dall’evento. “Rappresentiamo un luogo di incontro tra chi vende e chi compra ma anche l’epicentro di una cultura venatoria tradizionale e nel contempo evoluta dove cacciatori e pescatori praticano le loro passioni con orgoglio. La nostra identità di manifestazione sensibile alle dinamiche ambientali e la fiducia che abbiamo riposto nel volontariato di settore risultano vincenti quando proposti a un pubblico eticamente attento, che vede i propri valori riflessi in questo evento”.

Vero e proprio “biglietto da visita del Trentino”, come l’ha definita il Vicesindaco di Riva del Garda Mario Caproni, ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente è quest’anno anche un luogo di incontro privilegiato tra le istituzioni e l’universo ittico-venatorio. Ne è un esempio il dibattito sulla normativa per la caccia in Trentino con protagonista l’Assessore all’agricoltura, foreste, caccia e pesca della Provincia Autonoma di Trento Giulia Zanotelli. Così come il convegno sul futuro della pesca nel Lago di Garda tenuto dall’Associazione Pesca 4.0 in collaborazione con l’Unione Pescatori Bresciani e del Bacino Gardesano tenutisi proprio nel pomeriggio di oggi.

ExpoRiva Caccia Pesca Ambiente torna fino alle 18 e 30 di domani insieme all’Esposizione Nazionale Canina da oltre 400 cani organizzata dal Gruppo Cinofilo di Bolzano

Fonte: Ufficio Stampa Exporiva
Link al comunicato stampa:
 clicca