comunicato stampa

Pitti Immagine Uomo | Presentato il nuovo progetto ” I GO OUT”

Firenze, 12 giugno 2018 – Pitti Uomo presenta I GO OUT: il nuovo progetto che interpreta il trend contemporaneo dell’outdoor style, rivolgendosi ai migliori concept store e agli e-shop più esigenti.

Non solo outdoor e know how tecnico, ma anche aspirazione ad un nuovo equilibrio tra uomo e natura. La passione per gli spazi aperti e gli sport legati alla natura incontra il design e la ricerca stilistica più avanzata, confluendo in una nuova prospettiva di lifestyle.

Alla Sala della Ronda, collezioni esteticamente impeccabili realizzate da una selezione di circa 30 aziende da tutto il mondo. Una proposta trasversale tra abbigliamento, accessori e oggetti per la vita all’aperto, capaci di dialogare con il contesto metropolitano e la moda di ricerca. Prodotti innovativi che uniscono stile e performance, funzionalità e ambizione progettuale, ma anche oggetti che fondono filosofia environmentally friendly e una creatività che guarda al viaggio e alla fotografia.

Il tutto in un set-design curato da Andrea Caputo Studio, che ricreerà un ambiente interattivo ed ecosostenibile, animato da esperienze e relazioni tra digitale e fisico.

Ecco i marchi protagonisti a questa edizione:

24BOTTLES, AND WANDER, ARC’ TERYX VEILANCE, BARENA + LA SPORTIVA, CHRISTOPHER RÆBURN, DANNER, DIEMME, DR.COLLECTORS, ELEMENT & GRIFFIN Studio “Future Nature”, FASE FACTORY, FILSON, GOLDWIN, GRIFFIN, HARVEST LABEL, HEMP CARE, HOKA ONE ONE SKY, MARANE, MOUNTAIN RESEARCH, NOMADIC STATE OF MIND, ROA, RUE BEGAND, SEASE, SERAC, SOUTH 2 WEST 8, TEVA, TOPO DESIGN e WOOLRICH OUTDOOR.

La partecipazione speciale di REDA ACTIVE

All’ingresso della Sala della Ronda, la speciale area lounge che introdurrà al mondo di I GO OUT vedrà protagonista la linea di tessuti altamente performanti REDA ACTIVE.

Lo storico Lanificio Reda con sede a Valle Mosso in provincia di Biella – per la seconda volta al salone – sarà ospite speciale di questo progetto, e porterà come sempre l’eccellenza del suo know how e i suoi tessuti straordinari.

Fonte: Ufficio Stampa Pitti Immagine 
Link al comunicato stampa:
 clicca