expodental 2016comunicato stampa

Expodental Meeting | AIOP continua la sua collaborazione con UNIDI

Dopo il successo del 2017 si rinnova la collaborazione tra AIOP e UNIDI in occasione di EXPO3D, l’area di Expodental Meeting dedicata al digital workflow.

UNIDI ha lanciato EXPO3D all’interno di Expodental Meeting 2017, riscontrando un grande interesse sia da parte delle aziende, che hanno esposto i loro prodotti digital in un’area ad hoc, che dai professionisti, che hanno letteralmente affollato la sala congressuale EXPO3D.

Di formazione in materia di odontoiatria digitale si sente un gran bisogno, e la scelta di UNIDI è stata quella di affidarsi a partner scientifici eccellenti per creare un programma di eventi coinvolgente e realmente utile ai professionisti.

Tra i primi partner a confermare la propria presenza per l’edizione 2018 è stata proprio l’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica – AIOP, un partner strategico sia per l’altissimo livello dei contenuti scientifici proposti, sia per la capacità di coinvolgere entrambe le figure chiave della protesica, l’odontoiatra e l’odontotecnico.

AIOP occuperà la sala congressuale EXPO3D (che quest’anno sarà posta all’ingresso della fiera, prima di entrare nei padiglioni) con una giornata dedicata all’odontoiatria digitale dalla ricerca alla clinica, realizzata in collaborazione con l’Università “Vita Salute” San Raffaele e con Università di Siena e accreditata ECM.

Un evento ricco di contenuti scientifici di spessore, pensato per l’odontoiatra e l’odontotecnico che desiderano avvicinarsi al mondo digitale.  Anche quest’anno il pool di relatori è eccellente: interverranno il Prof. Enrico Gherlone, il Prof. Marco Ferrari e il Dott. Paolo Vigolo.

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Rimini Fiera
Link al comunicato stampa: clicca