expobicicomunicato stampa

Expobici | Tre giorni di test ride gratuiti per provare le novità dei grandi marchi

Padova 23 agosto 2017 – Provare per credere. A Bike Experience powered by ExpoBici, le bici non sono solo un oggetto da esposizione, ma diventano esperienza a 360 gradi. All’evento lanciato da PadovaFiere, infatti, oltre a scoprire le ultime novità dell’industria delle due ruote, in anteprima assoluta per l’Italia, è possibile anche salire in sella e provare la bici ideale, ma anche i prodotti delle case leader del mondo degli accessori e dei componenti – il tutto completamente gratis.

Al Galzignano Terme Spa & Golf Resort c’è solo l’imbarazzo della scelta tra gli oltre cinquanta brand che hanno confermato la loro presenza, con grandi nomi come SpecializedScottBianchiGiantMeridaLookWilierTorpadoKTMVittoriaEliteNorthwave e tantissimi altri. Dalla mountain bike alla strada, dal gravel al freeride passando per tourism ed e-bike: ogni tipologia di bicicletta può essere provata lungo quattro percorsi, studiati per esaltare le caratteristiche del prodotto, ma anche per regalare all’appassionato un’esperienza unica nel suggestivo contesto del Parco naturale dei Colli Euganei.

Preparati alla perfezione da Stones Bike con massima attenzione all’aspetto tecnico e alla sicurezza, i quattro percorsi rispondono alle esigenze di tutti i ciclisti, dai più esperti ai nuovi arrivati, e hanno tempi di percorrenza che non superano i 40 minuti, per consentire così di provare più modelli nel corso della giornata.

Ecco nel dettaglio le loro caratteristiche:

MTB, FAT BIKE, E-BIKE
Lunghezza: 11,5 km
Dislivello: 200 metri

Il percorso è quasi interamente “off-road” per permettere di testare mountain bike, fat bike e anche e-bike. I primi 3,5 km sono di trasferimento lungo una pista ciclabile che conduce a un circuito di 4,5 km caratterizzato da una salita di 2,5 km. Solo il tratto iniziale di salita (600 metri) è in asfalto, poi ci si immerge nel bosco su sentieri larghi e veloci, alternati a tratti più tecnici per testare l’agilità della bicicletta, le reazioni della forcella e del cambio. La successiva discesa inizia con una parte ripida in single track e si conclude con una serie di curve che metteranno alla prova le caratteristiche del prodotto.

GRAVEL, TOURISM, E-BIKE
Lunghezza: 6 km
Dislivello: 70 metri

Percorso prevalentemente pianeggiante, adatto alle bici gravel e a quelle per il bike tourism, anche elettriche. Il circuito di 6 km corre lungo tratti in asfalto (circa il 20%), carrarecce e linee sterrate, attraversa le proprietà del Castello di Lispida e ritorna al Galzignano Terme Spa & Golf Resort attraverso una pista ciclabile. L’ideale per testare la comodità e la scorrevolezza del prodotto.

FREERIDE
Due tracciati di diversa difficoltà permettono di scatenarsi nel fuoristrada agli amanti di Downhill ed Enduro, su bici con escursioni fino a 160 mm. A differenza degli altri percorsi, che partono e si concludono al Galzignano Terme Spa & Golf Resort, per gli appassionati di freeride è previsto un trasporto di 6 km in pullman fino alla partenza.

PERCORSO SEMPLICE
Lunghezza: 2,3 km
Dislivello: partenza a quota 365 metri, arrivo a 25 metri.

Partenza dal Monte Gallo per 2,3 km di adrenalina lungo un sentiero artificiale. La prima parte, con compressioni e contropendenze in gran velocità, esalta la maneggevolezza della bici, che non potrà nascondere le sue caratteristiche sui successivi ostacoli realizzati dai tracciatori: trampolini e curve esaltanti.

PERCORSO IMPEGNATIVO
Lunghezza: 1,9 km
Dislivello: partenza a quota 350 metri, arrivo a 50 metri

Dalla zona Roccolo, i primi 900 metri servono per prendere confidenza con la bici e godersi il panorama dell’Eremo del Monte Rua. Poi un single track in mezzo agli alberi conduce al sentiero Croce del Rua, caratterizzato da salti impegnativi, rocce e ostacoli naturali. È il percorso perfetto per mettere più severamente alla prova il prodotto, ma solo i biker che hanno esperienza di freeride possono affrontarlo in sicurezza.

Su questo tracciato, è obbligatorio l’utilizzo delle protezioni.

BICI DA CORSA, E-BIKE
Lunghezza: 7,6 km
Dislivello: 150 metri

Un lungo rettilineo è solo l’antipasto di un percorso di 7,6 km studiato per esaltare le caratteristiche delle bici da strada. Dopo aver spinto il rapporto massimo e messo alla prova l’aerodinamica, inizia una serie di “mangia e bevi”, da Valsanzibio fino alla salita di Arquà Petrarca: 1 km all’insù, con una prima parte all’8%, per alzarsi sui pedali e testare la reattività del telaio. La discesa permette di scoprire il comportamento del mezzo nelle curve veloci, prima dei saliscendi che riportano al Galzignano Terme Spa & Golf Resort.

COME ISCRIVERSI
Le iscrizioni ai test ride in programma dall’8 al 10 settembre sono gratuite e disponibili sul sito ufficiale. È sufficiente collegarsi ed effettuare una rapida registrazione: pochi secondi per garantirsi un weekend di divertimento, ma anche per guadagnare il diritto di entrare prima in ciascuna giornata. Solo per gli iscritti online, infatti, il check-in inizierà alle ore 8:00, dando così la possibilità di effettuare tutte le operazioni prima dell’apertura dei test delle ore 9:00, quando i cancelli si apriranno anche per i non iscritti, con chiusura alle ore 18:00 per tutte le tre giornate.

 

Fonte:
Ufficio Stampa Expobici 2016
Link al comunicato stampa:
clicca