abcd genovacomunicato stampa

ABCD Salone Italiano dell’Educazione

 

Genova 15 novembre 2016 Il significato del cibo nelle relazioni sarà il tema centrale del convegno “Mi sento sazio… ma di Cosa?” organizzato nella mattinata di domani, a partire dalle 9.30 in sala Grecale, dal Comune di Genova in collaborazione con il Rotary Club di Genova, l’Associazione ligure di Gastroenterologia e Cismai.

Ne parleranno, tra gli altri, l’assessore alle Politiche socio-sanitarie del Comune di Genova Emanuela Fracassi, la ricercatrice in psicologia, antropologia e scienze cognitive Cristina Zavaroni, la psicologa e psicoterapeuta Pamela Pace e il presidente dell’Associazione Pediatri Liguri Alberto Ferrando. In apertura Marina Bocconi, assistente sociale della Direzione Politiche Sociali del Comune di Genova farà il punto sul progetto Arianna, il progetto del Comune di Genova, operativo dal 2001 e quanto mai attuale, finalizzato a contrastare il maltrattamento e l’abuso di bambini e bambine.

Come ogni anno ABCD Salone sarà occasione di approfondimento e riflessione sulle tematiche montessoriane: “Ogni bambino ha il suo ritmo. Rispettiamolo!” è il titolo del convegno organizzato dall’Assessorato alla Scuola del Comune di Genova e dall’Associazione Centro Studi Montessori Genova in programma nel pomeriggio di mercoledì 16 novembre; sul tappeto la necessità di rendere compatibile l’uso delle tecnologie con i ritmi di crescita dei bambini.

Parteciperanno l’assessore alle Scuole, Biblioteche e Politiche Giovanili Pino Boero, il direttore Scuola e Politiche Giovanili Fernanda Gollo con gli interventi di Anna Oliverio Ferraris, docente ordinaria di psicologia dello sviluppo Università Roma, e di Giuliana Mieli, psicoterapeuta e scrittrice. Modererà Doriana Allegri, Pedagogista e Responsabile Ufficio Coordinamento Tecnico servizi per l’infanzia privati e comunali.

 

Fonte:
Ufficio Stampa ABCD Salone Italiano dell’Educazione
Link al comunicato stampa:
clicca