comunicato stampa

Tarì Bijoux. Oltre 18mila presenze in tre giorni alla cittadella orafa

Appena conclusa la quinta edizione di Tarì Bijoux, con ottimi risultati di affluenza e di business. Rispetto ai dati del 2015 e 2014 è stato registrato il 20% di incremento di visitatori nelle giornate di domenica e lunedì, e del 15%  per il sabato. Sfiorate le 18.000 presenze complessive nei tre giorni, per 68 espositori e 400 aziende insediate.

Il mercato conferma che il bijoux è un evento in crescita, che negli anni sta assumendo una connotazione sempre più specifica e qualificata, con la partecipazione di aziende molto selezionate del mondo fashion e dell’accessorio moda made in Italy. Molte le novità presenti in fiera e brand in forte crescita, che in molti casi hanno iniziato proprio al tarì le proprie attività.

Particolarmente apprezzata dai dettaglianti, nel corso della giornata di domenica, una sfilata di bijoux di tutte le aziende presenti, con la partecipazione di Jo Squillo e TV Moda.

Artigianalità, creatività e innovazione giovane sono state evidenziate anche nell’area dedicata alle proposte di design giovane e alle start up: lo Spazio Giovani Design.

Prossimo obiettivo del Tarì è adesso l’edizione di Tarì Mondo Prezioso che avrà luogo dal 29 aprile al 2 maggio.

A partire da quella data inizieranno le celebrazioni del ventennale del Centro,  con una serie di iniziative ed eventi.

Per l’occasione, verrà allestita una mostra sul corallo promossa da Assocoral  e verranno rinnovate completamente tutte le attività di  comunicazione del Tarì. Atteso anche l’importante incoming di 54 operatori esteri provenienti da estremo oriente, europa orientale e mediterraneo, in collaborazione con l’ICE, e per ciò che riguarda l’Italia, una numerosa delegazione di clienti siciliani.  

Il Tarì, che in questi giorni ha anche ospitato una importante riunione dei vertici di Federpreziosi con il mondo associativo regionale,  si conferma come punto di riferimento di tutto il mondo della gioielleria  campana.

A questo proposito, è prevista il prossimo 31 marzo alle 11 la visita di Matteo Marzotto, presidente della Fiera di Vicenza, che incontrerà al Tarì gli imprenditori orafi del sud.

 

Fonte: Ufficio Stampa Tarì Bijoux
Link al comunicato stampa: clicca

>> TORNA AI COMUNICATI STAMPA